E poi arriva il momento della prima campagna a pagamento, presenti il progetto e inevitabilmente arriva la fatidica domanda: “quanto investo?”

Ebbene sì questo è un interrogativo molto comune e comprensibile, considerando che provenendo da settori diversi, non sempre parliamo la stessa lingua.

Per questo è fondamentale prendersi il giusto tempo per dare delle risposte, cosa che vogliamo fare proprio con questo articolo , che ti sarà sicuramente utile non solo se hai intenzione di attivare una campagna promozionale online, ma per qualsiasi tipo di investimento.

Intanto però vogliamo ribadirti un concetto importante:

“No! Non possiamo definire noi il budget!”.

Ovviamente però, non abbiamo scritto un articolo senza offrirti una soluzione a questo dilemma, ma ci sono delle considerazioni importanti da fare INSIEME per arrivare a definire l’ammontare dell’investimento.

Vediamo di seguito quali sono gli strumenti che ci aiutano a stabilire la corretta cifra da impegnare:

1. Definisci un obiettivo preciso.

Ti sembrerà assurdo, ma il primo step da intraprendere per fissare una cifra concreta da investire, consiste proprio nel prefissare un obiettivo SMART.

E ricorda che SMART non è solo una macchina, ma è prima di tutto un acronimo. Spieghiamolo con un esempio, per semplificare al massimo il concetto:

Marco vorrebbe aumentare il fatturato del 5% (Specific / Specifico), per ottenere questo risultato dovrebbe integrare 10 contratti al mese (Measurable / Misurabile), rispettando le risorse di cui dispone (Attainable / Ottenibile) e realizzando un progetto pertinente (Relevant / Rilevante), come data di scadenza per il raggiungimento dell’obiettivo si è prefissato il 31.12. 2019 (Timely / Limitato temporalmente).

2. Quanto ti sei prefissato di investire in un anno? Utilizza un Business Plan!

3. Calcola il ROMI.  

Chiunque di voi abbia studiato economia a scuola, si ricorderà sicuramente del ROI (Return on Investiment). Ovvero, una formula utilizzata per calcolare gli investimenti da un punto di vista finanziario.

La “M” che trovate in aggiunta nel nostro acronimo sta per marketing, ma arriviamo al dunque: come si calcola?

La formula base è la segunte:

(Crescita Vendite – Investimento di Marketing )/ Investimento di Marketing

Vediamo con un veloce esempio come si applica questa formula.

Marco vuole incrementare i numeri di iscritti al suo corso di cucina, così realizza una mini-campagna di comunicazione.

Marco così investe 2.500€ in attività di marketing e promozione.

La mini-campagna gli genera 148 nuovi iscritti, ovvero 13.320€.

(13.320 – 2.500)/ 2.500 = 4.32 (x100) = 432%

Cosa significa questo risultato? Significa che c’è stato un ritorno sull’investimento positivo, Marco non solo ha recuperato i soldi dell’investimento, ma ha avuto un incremento.

Questi sono alcuni degli strumenti che avete a disposizione per definire il budget da investire nel 2019 in una campagna social e non solo.

Per ogni incertezza o dubbio, sapete che potete contare sempre su di noi!

Show CommentsClose Comments

Leave a comment