Dark Light

Amante della “mela” e del lavoro smart? Allora questo articolo è per te! Se come noi anche tu utilizzi un Mac per lavorare, devi sapere che esistono scorciatoie davvero indispensabili per migliorare il tuo flusso di lavoro e in generale per renderlo più semplice! In questo articolo abbiamo deciso di raccogliere gli 8 comandi da tastiera Mac di cui veramente non puoi fare a meno per dominare il tuo work flow e lasciare un po’ in pace il tuo mouse!

Scorciatoie tastiera Mac: le più utili 

Ci sono diversi tasti che consentono di accedere rapidamente a determinate funzioni, quelle che andremo a vedere ruotano tutte intorno al tasto Command (cmd).

Piccolo aneddoto prima di vedere le scorciatoie da tastiera Mac più utili, ti è mai capitato che un collega ti dica premi “mela T.. mela C”, e tu guardando sulla tastiera non vedi nessuna mela? I più avvezzi sicuramente sanno il perchè.. ma se anche tu sei tra gli ignari, devi sapere che fino al 2010 sul tasto Command era disegnata anche una mela, poi tolta dalle tastiere successive! Ecco perché a tanti nostalgici è rimasto questo vezzo!

È il momento di scoprire gli 8 tasti rapidi Mac che ti faranno prendere il volo cambiandoti la vita!

comandi-tastiera-mac-aereo-in-volo

1. Le basi (annulla, taglia, copia, incolla, stampa)

Sicuramente i comandi Mac più comuni negli uffici di tutto il mondo! Sono tutti vicini sulla tastiera e stiamo parlando di:

  • annullare cmd + Z, quando vuoi tornare all’azione precedente, oppure quando hai sbagliato a fare una cosa e vuoi semplicemente tornare indietro!
  • tagliare cmd + X, quando vuoi togliere un elemento da una posizione e incollarlo poi da un’altra parte (ad esempio porzioni di testo, oppure file e cartelle!)
  • copiare cmd + C, per replicare contenuti o file
  • incollare cmd + V, è l’azione correlata al taglia e al copia, che ci consente di incollare in una nuova posizione un determinato elemento 
  • stampare cmd + P, per mandare direttamente alla stampante la scheda/file a cui stai lavorando
  • chiudere un’app cmd + Q, per chiuderla proprio definitivamente!

Senza questi tasti rapidi non sapremmo davvero come fare!

2. Avvio di spotlight

Spotlight? Più facilmente facciamo riferimento al tasto di ricerca! È forse uno tra i comandi tastiera mac più sottovalutati, ma è veramente una bomba! Con Ricerca Spotlight puoi ispezionare in un secondo tutto quello di cui hai bisogno, non solo applicazioni, ma anche contatti, notizie web, immagini, eventi e qualsiasi altra cosa associata alla parola da te digitata!

Tu l’hai mai utilizzato? Ti basterà premere cmd + barra spaziatrice, digitare la parola di cui hai bisogno… e che la magia abbia inizio. 

3. Inserire Emoji 🤔

E chi potrebbe vivere senza? Se anche tu come noi sei un appassionato delle faccine e trovi sempre l’occasione per inserirle non solo nelle tue mail, ma anche nelle presentazioni e nei piani editoriali, buone notizie! Digitando cmd + ctrl + barra spaziatrice, potrai aprire il pannello delle emoji. Sbizzarrisciti! 😎

comandi-tastiera-mac-magia

4. Passare rapidamente alla scrivania

Chiudere una ad una tutte le finestre aperte prima di arrivare alla scrivania (il “desktop”di Windows)? Solo un lontano ricordo! Tra le scorciatoie Mac che adoriamo c’è senza dubbio anche questa: cmd + F3, e in un sol colpo tutte le finestre aperte si faranno da parte, portandoti direttamente sulla scrivania.

Attenzione, le finestre non si chiuderanno, ma si faranno solamente da parte. Se la tua intenzione è invece quella di chiuderle tutte, allora i tasti da digitare saranno questi: cmd + alt + M.

PS: se sei un eterno disordinato, abbiamo una soluzione per te che potrebbe cambiarti decisamente la vita: Magnet! Un’applicazione con la quale potrai distribuire in maniera ordinata tutte le tue finestre sulle varie scrivanie tenendo più facilmente tutto sotto controllo. Provare per credere!

5. Nascondere una finestra attiva

La mente si sa, vola costantemente verso le ferie e le vacanze… può capitare quindi che tu prenda una piccola pausa per andare a vedere il primo volo da prendere, ma ecco che arriva il capo! E tu non vorrai di certo farti beccare con le mani nel sacco?

Con cmd + H, la tua finestra si volatilizzerà all’istante, sparita! Quando il capo sarà finalmente tornato nel suo ufficio non dovrai far altro che premere sull’icona dell’app nel Dock per riaprire la finestra! Comoda no?

6. Fare screenshot

Questa è tra le combinazioni tasti Mac che utilizziamo maggiormente. Anche a te capiterà praticamente ogni giorno di dover “immortalare” qualcosa visto su una pagina web, oppure di dover condividere rapidamente la slide di un progetto al quale stai lavorando. A disposizione hai 3 opzioni:

  • cmd + shift + 3, per fotografare il tuo schermo per intero
  • cmd + shift + 4, per fotografare solo una determinata area del tuo schermo. Digitando la combinazione apparirà un cursore che ti consentirà di selezionare la porzione di schermo che ti interessa
  • cmd + shift + 5, se invece vuoi registrare in video tutto quello che accade sul tuo schermo o su una determinata porzione del tuo schermo

Tutte le registrazioni/screenshot potrai ritrovarli direttamente sulla scrivania!

comndi-tastiera-mac-4

7. Forzare la chiusura di un’applicazione

L’odio! Alle volte purtroppo capita che un’app si inceppi e che di fatto tu non riesca più a fare niente, Mac completamente bloccato! Per fortuna però tra i comandi tastiera Mac ne esiste anche uno che ti consentirà di riprendere il controllo del tuo computer… impedendoti così di perdere totalmente la pazienza!

Ringrazia cmd + alt + esc, in questo modo potrai accedere al pannello dal quale controllare tutte le tue app aperte, chiudere forzatamente quelle che si sono bloccate, e riportare il tuo Mac alla normalità!

8. Ripristinare una scheda chiusa di recente

No! Hai involontariamente chiuso la scheda web che stavi visitando e adesso non ricordi come l’avevi trovata? C’è una soluzione anche per questo ed è cmd + shift + T, una combinazione tasti Mac che molto facilmente ti consentirà di riaprire l’ultima scheda aperta. Digitandola nuovamente si aprirà la scheda chiusa ancora prima, e così via!

Un ottimo rimedio per non dover scorrere la tua cronologia all’infinito in cerca della pagina web interessata!

Ecco quelli che per noi sono gli 8 comandi tastiera Mac di cui davvero non puoi fare a meno. Ce ne sono tantissimi altri che di fatto potrebbero non farti usare più il mouse, ma a nostro parere questi sono quelli più utili e di cui potresti aver bisogno più comunemente. Conoscevi già queste scorciatoie?

Ti è piaciuto l’articolo?

Per altri contenuti simili iscriviti alla newsletter: non ti bombarderemo promesso. 🍀

    Related Posts