Dark Light

Ormai Facebook è diventato uno strumento chiave per fare advertising, ma nonostante questo sono ancora tante le perplessità. Sicuramente anche a te sarà successo di chiederti “Perché non visualizzo l’annuncio di Facebook?”. Una domanda che è all’ordine del giorno e che credici ce la siamo sentiti porre almeno un milione di volte!

Non preoccuparti però, dato che l’intento di questo blog è proprio quello di dare le risposte ai tuoi dubbi, oggi abbiamo deciso di andare sul tecnico – ma non troppo lo promettiamo! – e svelarti il perché non sempre visualizzi l’annuncio di Facebook che hai messo fuori.

Come funziona l’annuncio di Facebook.

Prima di arrivare al perché non visualizzi l’annuncio, dobbiamo partire dalle basi.  Facciamo una premessa e capiamo meglio come funziona questo affascinante mondo.

Il settaggio della campagna si suddivide in tre fasi: la prima corrisponde alla scelta dell’obiettivo, la seconda denominata AdSet o “Gruppo Inserzioni” è l’area in cui andiamo a definire target, posizionamento e offerta, la terza chiamata Ad o “Inserzioni” è il luogo dove lavoriamo sulla creatività, ovvero il risultato finale che verrà visualizzato dagli utenti.

L’Ad è quindi composta: da una o più immagini o un video, da un testo e in determinati casi da un titolo e un link.

Questa fase spesso viene sottovalutata, ma centri di ricerca come Nielsen hanno dimostrato che le creatività hanno un impatto sulle vendite del 50%. Cosa significa? Che la buona riuscita di una campagna dipende fortemente dalla qualità e l’efficienza della creatività stessa.

Andiamo avanti, Facebook ti offre due metodi per mettere fuori gli annunci: creando una nuova inserzione, oppure utilizzando un post esistente. Ed è proprio qui il nocciolo della questione, che offrirà una risposta alla nostra domanda.

Le tipologie di annuncio.


Facebook ti permette dunque di mettere in evidenza un post già presente sulla tua pagina o in alternativa, attraverso gestione inserzioni, hai la possibilità di creare un annuncio da zero. Sicuramente ti starai domandando perché questa differenza?

Mettere in evidenza un post della tua pagina è un’azione che ha delle funzioni più limitative e può essere fatto direttamente dalla pagina in pochi passaggi. Creare un’inserzione, da gestione inserzioni, offre invece soluzioni di personalizzazione più avanzate.

Ma tornando al focus iniziale, ovvero perché non visualizzo l’annuncio di Facebook, la risposta è semplice e chiara!

Ovvero, nella maggior parte dei casi non vengono utilizzate le creatività presenti sulla pagina, ma gli specialisti dell’advertising preferiscono realizzare contenuti personalizzati e mirati.

In più, se nemmeno vi appare nella vostra home page con la consueta scritta in alto a sinistra “sponsorizzata”, non preoccupatevi, è tutto sotto controllo, probabilmente non rientrate nella targetizzazione.

Cosa significa non rientrare nella targetizzazione?

In base all’obiettivo e alle “impostazioni della campagna” (che tecnicamente sopra abbiamo chiamato area “AdSet” o per dirlo in italiano “Gruppo Inserzioni”), potresti non avere le caratteristiche in linea per far sì che l’algoritmo di Facebook ti mostri l’inserzione. Ma rendiamo il tutto più semplice attraverso degli esempi! In base alla strategia che sta dietro un’inserzione, potrebbero essere state escluse le persone che hanno like alla tua pagina, e tu hai like alla tua pagina, giusto? Oppure potresti non rientrare nei parametri del tuo buyer persona, sui quali invece è stata settata l’inserzione, o ancora potresti non essere incline a quella tipologia di azione.

Questi sono solo esempi banali, per farvi capire che i parametri da valutare non sono se tu vedi o no l’annuncio, ma sono altri!

Ogni volta che viene realizzata un’inserzione, è come se partecipassimo ad una grande asta ed in base ai parametri che abbiamo anticipatamente fornito: obiettivo, definizione del target e creazione della creatività;  l’algoritmo di Facebook mostrerà l’annuncio nel modo più pertinente possibile, andando quindi ad intercettare le persone più inclini al tipo di annuncio.

Il risultato si misura solo attraverso i numeri e grazie ad un attento settaggio delle conversioni e non attraverso le proprie impressioni.

Tutto chiaro?

Ma saresti curioso di scoprire come visualizzare i tuoi annunci e quello dei concorrenti? Ebbene sì, esiste un trucchetto! Iscriviti alla nostra newsletter e ti sveleremo questo segreto con un video tutorial creato ad hoc!

Ti è piaciuto l’articolo?

Per altri contenuti simili iscriviti alla newsletter: non ti bombarderemo promesso. 🍀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts